“La donna aveva già denunciato il partner e si era rivolta ad un centro antiviolenza”. Quante volte abbiamo sentito questa frase? Tante. Eppure l’epilogo non cambia, e ha un nome che conosciamo tutti: omicidio. O, tradotto nella sua formula più attuale, femminicidio.

Leggi tutto...

La sollevazione mediatica a cui stiamo assistendo in queste settimane riguardo l’orda di molestie sessuali consumate dietro i riflettori dello star system mondiale, fa emergere nella sua fulgida pienezza l’etimologia di una parola determinante per capire quanto sta accadendo; una parola che fin dall’antica civiltà greca, passando per il monologo seicentesco di Moliere, enuclea in sé tutto il moralismo – non dunque la morale – che permea l’involucro della società borghese: ipocrisia.

Leggi tutto...

Occorre lavorare ad un nuovo patto culturale. La cronaca degli ultimi giorni - dalla tragedia di Mattia Stanga e Alba Chiara Baroni, fino al drammatico delitto di San Teodoro - ci consegna, ancora una volta, un esito sconfortante per la battaglia contro la violenza di genere, e non soltanto sul piano delle vite andate perse, ma anche sul piano culturale e, più strettamente, della comunicazione crossmediale, dove, il deficit di linguaggio, la distorsione dei messaggi, la manipolazione dei fatti diventano sempre più una concausa della cultura del male.

Leggi tutto...

Restiamo in contatto

Privacy Policy